Calcio

Calcio

Il re degli sport non poteva rimanere fuori dal nostro blog di referenza degli sport e della nutrizione sportiva: HSN! Apriamo uno spazio dedicato al calcio, che riunisce tutte le informazioni relative all’attualità, supplementazione, lesioni, allenamenti specifici e un lungo eccetera.

Calcio

Sai davvero tutto sul calcio?

Ti mettiamo alla prova!

Sai in quale parte del mondo vennero dati i primi calci ad un pallone? Tic, tac; tic, tac…

Forza, dacci la tua risposta…

Forse la risposta era giusta, ma crediamo che la risposta corretta non sia quella che molti pensano per tutto quello che hanno ascoltato in questi ultimi decenni… No, non è l’Inghilterra il paese a cui vengono attribuiti i primi abbozzi del gioco del calcio, non come lo conosciamo oggi, ma nelle sue origini antiche.

Fu in Sud America! Nello specificio, in Paraguay. Qui i primi riferimenti ad uno sport simile a quello che conosciamo oggi risalgono al XVII secolo, referenze che appaiono nel primo dizionario della lingua Guaranì.

In questo sport non era previsto l’uso delle porte, ma il gioco prevedeva comunque la contrapposizione tra due squadre. Lo scopo di entrambe era che la palla non smettesse di passare da un lato all’altro. Sí! Era previsto l’uso del pallone, ma il materiale era molto diverso da quello attuale, infatti si trattava di gomma di caucciù.

Calcio tifossi

Inghilterra come organizzatore attuale

Se la tua prima risposta è stata le isole britanniche, non ti sbagliavi. Infatti, i proprietari dell’attuale Premier League hanno creato la prima associazione calcistica nel 1863.

Vale a dire che è gli inglesi furono i primi ad attribuire il significato moderno al calcio (anche se ancora non includeva il sistema VAR) e lo diffusero in diverse zone del mondo attraverso la colonizzazione e le prime trasferte all’estero per lavorare nelle zone industriali.

Calcio Mundiale

Come arriva il calcio in Italia?

In Italia i primi indizi che risalgono a quello che veniva denominato “gioco del calcio” risalgono al XV secolo. In questa prima fase questa disciplina prendeva il nome di calcio fiorentino, il quale mostrava somiglianze sia con il calcio moderno che con il rugby.

Lo sviluppo del calcio in Italia, e in generale in Europa, è legato alle flotte inglesi, quando i marinai si dilettavano a giocare a questo gioco suscitando curiosità. Questo è il motivo per il quale inizialmente si diffonde nelle città portuali.

Sai quali furono i primi Club di Calcio in Italia? La prima associazione italiana di calcio fu creata nel 1893, la Genoa Cricket and Athletic Club. Successivamente, nel 1898 fu creata la Federazione Italiana di football che, a partire dal 1909 prende il nome di Federazione Italiana Gioco Calcio (FIGC).

E quando furono giocati i primi campionati? Il primo campionato fu giocato a Torino nel 1898 tra quattro squadre, disputato in una sola giornata. Il gioco non passò inosservato e ottenne subito successo, dando origine al moltiplicarsi delle manifestazioni.

Calcio feminino

Uno spettacolo sportivo a livello mondiale

Attualmente il calcio è uno sport di massa. Non solo è lo sport con il maggior numero di licenze professionali e amatoriali in una lunghissima lista di paesi, ma è anche uno degli sport professionistici più seguiti nel mondo.

Secondo i dati ufficiali della FIFA, l’ultimo Mondiale di Calcio in Russia ha registrato un totale di 3,572 miliardi di telespettatori, si tratta di una cifra che supera la metà della popolazione mondiale di età superiore ai quattro anni.

Da HSN ti forniremo le migliori informazioni di carattere formativo, perché sappiamo che il calcio è la tua passione, ti piace praticarlo e vuoi arrivare lontano. Seguici!

Content Protection by DMCA.com