Glucomannano – Che cos’è e Benefici per la Salute

Glucomannano – Che cos’è e Benefici per la Salute

Il Glucomannano è il principale polisaccaride presente nel tubero di una pianta originaria dell’India e della Cina, Amorphophallus Konjac

Integratore per le diete dimagranti

Recentemente, ho potuto osservare come gli scaffali del nostro negozio di supplementazione e dietetica si riempivano di prodotti con questa denominazione, per questo motivo il  Konjac ha catturato la mia attenzione.

È specialmente consigliato per le diete dimagranti in sostituzione di alimenti tipicamente assenti da queste diete, come pasta e riso. Può apportare un maggiore senso di sazietà ai nostri piatti.

Non presenta proprietà nocive, ha una grande capacità idrofila, da cui deriva il suo effetto saziante. 

Diversi studi affermano che influisce positivamente nelle terapie contro l’obesità e il sovrappeso, sulla regolazione del metabolismo lipidico, effetto lassativo, antiabetico, antinfiammatorio, prebiotico tra gli altri

Che cos’è inl Glucomanano?

Il Konjac (KGM) è un polisaccaride solubile in acqua, cioè, è una fibra alimentare.

Si ottiene da Amorphophallus Konjac K. Konch, una pianta perenne che appartiene alla famiglia delle Araceae

konjac

È stata coltivata per secoli nei paesi asiatici come alimento, ma anche come ingrediente nella medicina tradizionale cinese. 

Il Konjac, è considerato dalla OMS uno dei “10 alimenti positivi per la salute”

Proprietà

Il glucomannano è quasi senza calorie ed è molto solubile (1 grammo può assorbire fino a 200ml d’acqua).

Per questo motivo, il glucomannano ha un grande potere saziante. Inoltre, grazie alla sua capacità di aumentare la viscosità del contenuto gastrointestinale, ritarda lo svuotamento gastrico, prolungado l’effetto di sazietà.

Combinato con un’abbondante quantità d’acqua aumenta il volume dello stomaco, di conseguenza attiva i segnali ormonali del centro dell’appetito situati nel cervello

In questo modo, è possibile ridurre il consumo di alimenti e il consumo calorico, inducendo la mobilitazione di grasso per l’ottenimento di energia

Importanza della fibra

Dobbiamo ricordare che il termine fibra alimentare non è un concetto unico

All’interno di questa denominazione si includono diversi composti: cellulosa, emicellulosa, gomme, pectina, acido fitico, lignina e amido resistente.

La carenza di fibra altera gravemente il metabolismo e ha conseguenze negative sull’aumento del grasso corporeo. Le fibre solubili sono molto importanti per quanto riguarda questo aspetto.

Il konjac, analogamente a quanto accade con altre fibre solubili come l’avena, miglio, gomma di guar o pectina, non viene digerito e trattiene acqua nel lume intestinale

konjac glucomannano

Benefici del Glucomannano

È stato ampiamente utilizzato come integratore alimentare. I suoi principali benefici per la salute sono:

  • Riduzione del colesterolo
  • Regolarizzazione dei trigliceridi
  • Miglioramento dei livelli di zuccheri nel sangue
  • Promuovere una migliore attività intestinale
  • Migliorare le difese immunitarie

È stato impiegato per migliorare la glicemia nei diabetici di tipo 2 e altri fattori di rischio legati alle malattie coronariche. 

È stato riconosciuto come alimento SICURO dalla FDA (Food and Drug Administration, EE.UU)

Glucomannano per dimagrire

L’inclusione di questo prodotto nel catalogo dei negozi di supplementazione sportiva è legata alla perdita di grasso corporeo, ed è utilizzato nelle diete con questo scopo.

Come vedremo c’è una spiegazione

Sia per scopi estetici che di salute, ridurre la percentuale di grasso corporeo è un obiettivo ricercato da molte persone. Il konjac ha dimostrato la sua efficacia nella riduzione di grasso corporeo nei ratti obesi, oltre a rivelare un potente effetto antinfiammatorio.

La farina di konjac sperimenta cambi strutturali adeguati per questo scopo. È utile per ridurre la percentuale di grasso, il glucosio e trigliceridi

glucomannano per perdere peso

Fibra di Konjac per ridurre il grasso

Vari gruppo di ricerca hanno valutato la sicurezza e l’efficacia del Konjac sul peso coroporeo e L’IMC negli obesi, sia adulti che bambini.

Hanno concluso che l’alimentazione con Konjac a breve termine può aiutare a ridurre il peso corporeo

Il meccanismo d’azione consiste principalmente nel promuovere il senso di SAZIETÀ. In questo modo, si ritarda lo svuotamento gastrico provocato dalla massa viscosa che si forma nello stomaco, ritardando il tempo di digestione

Studi per la perdita di peso

Due ricerche (Zalewski e Szajewska) hanno valutato l’efficienza del consumo di KGM nei bambini in sovrappeso e obesi tra i 6 e i 17 anni.

I bambini sono stati selezionati aleatoriamente e divisi tra quelli che consumavano konjac e un gruppo placebo, che ha consumato maltodestrina per 3 mesi con una dose di 3 g/ giorno senza ottenere una risposta definitiva, ma aprendo un’ampia ricerca in questo campo.

Tuttavia, un’altra ricerca (Onakpoya et al.) ha esaminato l’efficacia del konjac nella riduzione del peso corporeo, che ha dato risultati molto positivi. Non è l’unico risultato positivo che indica l’efficacia di KGM nella riduzione del peso corporeo.

Altri benefici del Konjac

Effetto lassativo

Un altro importante effetto del konjac riguarda la sua azione lassativa, molto utile per il trattamento della stitichezza. Un consumo tra 18-27 g di questa fibra ha dimostrato la sua utilità per il raggiungimento di questo scopo.

Disturbi intestinali

Un’ importante applicazione di questa fibra riguarda il trattamento delle malattie infiammatorie intestinali (IBD), che consistono un una serie di disturbi multifattoriali che si verficano nell’apparato digestivo.

Lo sviluppo di queste malattie è strettamente legato alla dieta e allo stile di vita.

Anche se esistono anche altri fattori endogeni come il microbiota intestinale.

salute intestinale

L’infiammazione immunitaria e le successive risposte immunitarie croniche della mucosa intestinale causano questi disturbi intestinali, tra cui il morbo di Crohn e la colite ulcerosa

Trattamento della tiroide

Un altro intessante studio legato al KGM riguarda il trattamento delle alterazioni della tiroide. Lo studio legava la riduzione della tiroxina nei pazienti con ipertiroidisimo. È stato osservato che i pazienti che consumavano KGM rispetto al gruppo placebo, sperimentavano importanti riduzioni di T3, T4, FT3 e FT4.

Prebiotico

Nell’ambito sportivo l’effetto prebiotico di questi composti è molto importante, perché migliora la depressione delle funzioni immunitarie derivate dell’esercizio ad alta intesità.

Se vuoi scoprire consigli su come Migliorare la Flora Intestinale, fai click qui

Farina di Glucomannano

La farina di glucomannano viene impiegata per l’elaborazione di prodotti dietetici, per esempio shirataki noodles o spaghetti giapponesi, sostituti della pasta e del riso. 

Sono molto utili per sopprimere l’appetito, in quanto provocano un grande senso di sazietà derivato dalla ritenzione di acqua. Formano una soluzione viscosa che impedisce l’assorbimento di altri nutrienti

Inconvenienti e controindicazioni

Flatulenza e dolore addominale

Si risolvono sopprimendo il consumo e introducendoli in modo graduale nella dieta.

Secondo alcuni autori e ricercatori, il consumo di questa fibra comporta un rischio di ostruzione esofagea, in quanto assorbe molta acqua, e si espande ampiamente e rapidamente. Tuttavia, in quantità normali questo non accade con frequenza.

Assorbimento di nutrienti

Può essere ridotta, in quanto costruisce una barriera che protegge dall’azione degli enzimi e che rende difficile l’accesso alla mucosa intestinale

Per questo motivo, non è adatto ai momenti anteriori all’allenamento, perché ricordiamo che, nonostante il nostro obiettivo sia perdere peso, i pasti intorno all’allenamento (sia prima che dopo) devono essere di rapido assorbimento.

Nonostante questa caratteristica, non limita l’assorbimento di minerali come il calcio, il ferro, rame o un altro importante minerale

Può interagire con alcuni farmaci per la sua capacità di ritardare l’assorbimento intestinale, quindi non è indicato per persone con problemi gastrointestinali

Conclusioni

È chiaro che il KGM è biomateriale molto versatile e può avere diverse applicazioni per il trattamento di:

  • Diabete di tipo 2, riducendo il glucosio nel sangue.
  • Obesità, perché regola il metabolismo dei lipidi e riduce la stitichezza
  • Aiuta nel trattamento dell’ipotiroidismo
  • Previene il tumore colon-rettale
  • Cicatrizzazione delle ferite
  • Antiossidante
  • Importante attività prebiotica e corrisponenti benefici associati

I prodotti elaborati con questa fibra hanno caratteristiche che li rendono appetibili come il gusto leggero o l’aumento di volume.

ricette glucomannano

Può essere aggiunto ad altre preparazioni, migliorandone la consistenza e alcune proprietà fitochimiche come la solubilità, viscosità e ritenzione d’acqua.

La mia Opinione

È piuttosto positiva per quanto riguarda i prodotti elaborati esclusivamente con konjac.

Considero questi prodotti molto utili nell’ambito di una dieta orientata alla perdita di peso.

Si tratta di un alimento che se consumato nelle quantità adeguate agisce come saziante, che è il principale effetto ricercato, ma può anche contribuire a soddisfare il nostro fabbisogno di fibre alimentari.

Inoltre, può essere introdotto in diverse preparazioni gastronomiche, favorendo l’adesione alla dieta orientata alla riduzione di grasso corporeo, che di norma limita il consumo di altri alimenti.

Ricette con Konjac

Riso di Konjac e pollo

Riso di Konjac e Pollo

Una ricetta facile e veloce da preparare in casa. In più, grazie al konjac, è anche a basso contenuto calorico.

Tips della ricetta: Riso di Konjac e Pollo

  • Tempo di preparazione: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 10 minuti
  • Dimensione della porzione: Media
  • Numero di porzioni: 2
  • Stile di cucina: Europea

Ingredienti

  • Un pacco di riso konjac
  • 125 g di petto di pollo
  • Un cucchiaio di curry in polvere per la salsa
Informazione Nutrizionale per porzione
Calorie:320kcal
Grassi:1g
di cui saturi:0,6g
Carboidrati:20g
Fibra:3,6g
Proteine:25g
Sale:0,2g

Come preparare: Riso di Konjac e Pollo

  1. Scoliamo il riso konjac, rimuovendo il liquido che rilascia e pulendolo bene per eliminare l'odore.
  2. Tagliamo il petto di pollo e lo cuciniamo a fuoco medio in padella.
  3. Per preparare la salsa, versiamo un po' di panna e aggiungiamo il riso (precedentemente condito con curry) e successivamente aggiungiamo il pollo, in modo da insaporire tutti gli ingredienti.
  4. Spegniamo il fuoco e serviamo.

Qui ti lasciamo altre ricette con Glucomannano

Fonti Bibliografiche

  1. Sudhanshu S. Behera, Ramesh C. Ray. Konjac Glucomannan, a Promisión Polysaccharide of Amorphophallus konjac K. Koch in Health Care. International Journal of Biological Macromolecules

Voci Correlate

Valutazione Glucomannano

Perdere peso - 100%

Benefici intestinali - 100%

Ricette - 100%

Efficacia - 100%

100%

Valutazione HSN: 5 /5
Content Protection by DMCA.com
Su Paloma Quintana
Paloma Quintana
Paloma Quintana è in primo luogo, appassionata della vita sana e dell'esercizio fisico. Divulga, attraverso i suoi social network, informazioni su temi legati all'alimentazione sana e alla nutrizione sportiva.
Vedi Anche
Capsaicina: aiuto per la perdita di peso
Capsaicina – Per la perdita di peso e come rimedio al dolore articolare

La capsaicina combatte l’accumulo di grasso corporeo nel corpo. Oltre a inibire la sensazione di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *