Resilienza – L’Abilità Più Importante nella Tua Vita

Resilienza – L’Abilità Più Importante nella Tua Vita

Cos’è la Resilienza? La resilienza, secondo il vocabolario Devoto Oli, è la capacità di un materiale di assorbire un urto senza rompersi

Oggi parliamo di adattamento e resilienza. Di come questa è la capacità più importante che puoi sviluppare nella tua vita.

Nel prossimo post, analizzeremo i diversi modi per diventare più resiliente, anche se ti anticipo che il primo passo è capire cos’è la resilienza in tutte le sue sfaccettature.

Una società molto evoluta e molto infelice

Gli esseri umani (e la maggior parte degli esseri viventi) possiedono una peculiare tendenza ad evitare la sofferenza con tutti gli strumennti a disposizione.

Quando c’è dolore, c’è un essere umano che cammina nella direzione opposta…

resistere

Dolore e sofferenza implicano la possibilità di distruzione, i tuoi geni sono fortemente programmati per ottenere il risultato contrario 

Negli ultimi anni, la nostra società ha fatto passi da gigante in termini evolutivi (anche se non nell’ambito fisiologico, ma piuttosto nel sociale, culturale e tecnologico) che ci hanno permesso di comunicare tra noi in modi che prima non avremmo mai immaginato, viaggiare in qualsiasi parte del pianeta in tempo record, produrre energia sostenibile e raggiungere progressi in ambito medico che hanno reso la speranza di vita sempre più alta.

Ci sentiamo vuoti

Tuttavia, la maggior parte di noi sente che manca qualcosa. La tristezza ci invade. Il sentimento di “necessità” e incompletezza continua a tormentarci di tanto in tanto.

Ci hanno propinato l’idea che progresso, sia tecnologico che di un’altra indole, ci avrebbe reso più felici. Ma non è stato così.

Il risultato? Delusione, ansia e pastiglie 

depressione resilienza

La depressione continua a crescere, la vendita di psicofarrmaci si moltiplica a tratti e l’ansia è una pandemia 

La resilienza ha qualcosa a che fare con tutto questo? Cosa ci manca?

L’abilità più importante che tu possa sviluppare

Che tu veda bianco o nero. Che tu sia ricco o povero. Intelligente o stupido. Bello o Brutto. Forte o debole. Donna, uomo, transessuale, bisessuale, pansessuale o asessuale.

Qualunque cosa tu sia, la vita ti giocherà brutti scherzi…

Per alcune persone, queste esperienze avvengono in precocemente con conseguenze per tutta la vita. Per altre, avvengono in età adulta e fanno male in modo diverso. A volte c’è da aspettarselo. Altre volte ci colgono di sopresa…

Ma il denominatore comune è questo: la vita ti giocherà brutti scherzi. E devi essere preparato per affrontarli.

Alcuni ti rendono più forte e in grado di sviluppare questa abilità: la resilienza. Con altri non ci riesci, e quest’esperienza deteriora la tua personalità e la tua persona.

La vita può….

  • Farti perdere il lavoro e metterti in una situazione in cui non riesci e soddisfare le esigenze della tua famiglia.
  • Perdere improvvisamente una persona cara.
  • Che tua madre o tuo padre si ammalino e tu non possa fare nulla. È possibile che dovrai dirgli addio prima del tempo. Avere un incidente e non poter più camminare. O che un pazzo uccida una persona a te cara.
  • Potresti essere coinvolto in una polemica che rovini la tua reputazione.
  • Può succedere che il sogno su cui hai  lavorato duramente svanisca.

resilienza

In questo caso, non hai altra scelta che Essere Resiliente... 

Le batoste possono essere di varia natura, ma arriveranno. E mettere la testa sotto la sabbia come gli struzzi non ti aiuterà per niente

Affrontare la Realtà

Anche se non vogliamo vederlo, tutti i giorni muore gente uccisa, si ammalano bambini di 4 anni di malattie incurabili, incidenti che lasciano gravi coseguenze, tumori, attentati terrorististici.

Ogni maledetto giorno…

La natura è ingiusta, e non cercare di cambiarla. Non concepisce la giustizia. Ci saranno sempre persone cattive che vivono la vita, e persone buone in un letto d’ospedale.

realta

La domanda è, cosa farai quando succederà?

Sei preparato all’eventualità che succeda qualcosa di brutto? Credi che a te non succederà? Credi che sia necessario o opportuno fare qualcosa adesso che va tutto bene e non hai nessun problema? Hai mai pensato ad alcune di queste cose?

Da fragili a robusti

Dopo aver vissuto una situazione come una di quelle descritte, esistono varie risposte alla circostanza avversa, che variano molto da persona a persona.

Esistono che persone che accettano la nuova circostanza in modo umile, che si piegano di fronte a una determinata situazione e continuano con la loro vita come possono

Questo sì, più fragili a causa della situazione. A volte con più difficoltà nel continuare la loro vita di sempre. Come se vivessero con un fardello sulle spalle per il resto dei loro giorni.

Altre persone crollano di fronte a queste situazioni

Il disastro è così grande che non possono sopportarlo e le difese psicologiche vengono minate.

resilienza trauma

Questo è il momento in cui compaiono depressione, disturbi dell’ansia o stress post traumatico, tra i molti problemi psicologici derivati da una circostanza avversa 

Da robusti a antifragili

Ma esiste un terzo gruppo di persone su cui vale la pena soffermarsi. Si tratta delle persone che sfruttano una circostanza avversa per uscirne più forti.

L’autore Nassim-Taleb descrive in modo brillante questo concetto utilizzano gli aggettivi fragile, robusto e resiliente:

  • Un oggetto è fragile quando un evento fisico mette a rischio la sua integrità.

Un esempio è una caraffa di ceramica o di cristallo. Se la colpisci, si rompe.

  • Un oggetto è robusto quando resiste abbastanza bene ai colpi, senza deformarsi eccessivamente.

In questo caso stiamo parlando del tronco di un albero o di un muro. Fin qui è chiaro.

Cosa significa Antifragilità?

Questo concetto interessante viene sviluppato nella sua tesi sull’antifragilità

Per Taleb, una persona diventa antifragile quando, come l’Idra della mitologia greca, è capace di utilizzare un evento stressante come ormetico per diventare più forte. 

resilienza

E parlo dell’idra perché come molti di voi sapranno, quando veniva tagliata una testa, ne crescevano altre due 

Nel prossimo post analizzeremo diversi modi pratici per diventare un’ Idra antifragile, ultizzando le avversità a tuo beneficio

Voci Correlate

  • Essere forte mentalmente
  • Motivazione Personale
Valutazione Resilienza

Affrontare la realità - 100%

Essere mentalmente forti - 100%

Sviluppare nuove capacità - 100%

Adattarsi ai cambiamenti - 100%

100%

Valutazione HSN: 5 /5
Content Protection by DMCA.com
Su Borja Bandera
Borja Bandera
Borja Bandera è un giovane medico che si dedica all’area della nutrizione, esercizio e metabolismo, che combina con la sua attività clinica insieme alla sua vocazione divulgativa e di ricerca.
Vedi Anche
Barrette dietetiche
Barrette dietetiche – Come e dove scegliere quella più adatta

Le Barrette dietetiche sono tutte uguali? Le barrette dietetiche, così popolari da essere usate come …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *