I polifenoli potrebbero prevenire la sarcopenia?

I polifenoli potrebbero prevenire la sarcopenia?

Oggi parliamo del ruolo che i Polifenoli possono svolgere nel prevenire o ritardare la sarcopenia.

Sarcopenia, la “nuova” epidemia

La sarcopenia, o deficit relativo di massa muscolare, è un’epidemia silenziosa.

Man mano che passa il tempo, la nostra popolazione presenta più grasso e meno muscoli. Questo, come previsto, ha conseguenze dirette per la salute e la qualità della vita.

In questo modo, ricercatori e clinici di tutto il mondo stanno sviluppando strategie per prevenire o ritardare la sarcopenia.

Ti consigliamo di leggere questo articolo dove viene approfondita la sarcopenia.

Disfunzione Mitocondriale

Sebbene i meccanismi non siano completamente compresi, sembra che ci sia un elemento alla base di questo progressivo deterioramento del tessuto muscolare: disfunzione mitocondriale.

Questo funzionamento anomalo dei nostri mitocondri genera più stress ossidativo nella cellula muscolare, che a sua volta genera più infiammazione e deteriora lentamente ma progressivamente il muscolo.

Cause

Il malfunzionamento mitocondriale deriva da molte situazioni, il più frequente si trova nel nostro ambiente:

  • Disuso: siamo esseri sedentari. Crediamo che possiamo fare a meno del movimento.
  • Denervazione: quando un muscolo non è innervato, cioè non riceve input nervoso, le sue dimensioni diminuiscono e si atrofizza.
  • Malnutrizione: specialmente malnutrizione proteica, poiché molte delle segnalazioni anaboliche dipendono dallo stato energetico della cellula.
  • Invecchiamento: è l’unico fattore che per il momento non possiamo eliminare.
  • Malattie croniche: all’interno di questa categoria è interessante menzionare le malattie neuromuscolari che colpiscono in modo devastante i muscoli, come le distrofie muscolari.

Evitare sarcopenia

Come abbiamo detto prima, parte delle strategie progettate per fermare questa epidemia sono strategie nutrizionali.

I cosiddetti polifenoli compaiono sulla scena, composti bioattivi derivati da piante che sembrano essere interessanti nel limitare la perdita e il deterioramento del tessuto muscolare.

Come agiscono i polifenoli nel muscolo?

I polifenoli esercitano un effetto benefico sulla sintesi proteica muscolare e la prevenzione del degrado proteico attivando le vie di segnalazione SIRT1>PGC1a>MTOR.

Altre azioni principali di questi composti bioattivi sul muscolo scheletrico sono le seguenti:

  • Diminuzione di myokine e citochine infiammatorie
  • Minore stress ossidativo
  • Miglior funzionamento mitocondriale
  • Attenuazione della via ubiquitina-proteasoma coinvolta nella disgregazione muscolare da composti come le catechine presenti nel tè verde.

Antiossidanti

Mirtilli.

Gli effetti metabolici dovrebbero essere evidenziati: abbiamo l’esempio di oligonolo, un polifenolo derivato dalla litchi, che esercita proprietà antidiabetiche, anti-obesità e, nei ratti diabetici, attenua la perdita di massa muscolare.

Quali sono i potenziali usi dei polifenoli come agenti protettivi per i muscoli?

Indubbiamente, vengono in mente potenziali beneficiari dei polifenoli e della loro azione sui muscoli, che sarebbero i seguenti:

  • Persone anziane, per età, aumento della resistenza anabolica o riduzione dell’assunzione di proteine, per citare alcuni fattori.
  • Obesità sarcopenica . Più del 50% della popolazione, quindi una grossa quantità, presenta un eccesso di adiposità e deficit muscolare relativo, quindi molti candidati rientrerebbero in questa categoria.
  • Immobilizzazione per malattia o lesione, ad esempio. Non c’è nulla che danneggi i muscoli tanto quanto i letti in ospedale e l’immobilizzazione.
  • Denervazione, per lesioni come quella che può verificarsi in un incidente stradale.
  • Malnutrizione proteica. Fortunatamente è una categoria che non vediamo frequentemente in Occidente.
  • Cachessia, situazione di malnutrizione estrema generalmente generata da una noxa o malattia, con il cancro più frequente.

Frutta verdura

Fonti di polifenoli.

Quali gruppi di polifenoli conosciamo?

Per il momento conosciamo quattro grandi gruppi di polifenoli:

Derivati dell’acido fenolico

  • Acido gallico
  • Curcumina
  • Acido caffeico
  • Idrossitirosolo
  • Tirosolo

Flavonoidi

  • Quercectina
  • Miracetina
  • Oligonolo
  • Catechina
  • Apigenina

Stilbeni

Di cui il resveratrol è il più rappresentativo.

Lignani

Come il Magnololo.

Quali alimenti contengono polifenoli?

PolifenoloAlimenti
Acido benzoicoTè verde e molti tipi di frutta secca
Acido cinamicoCaffè e molti vegetali
CurcuminaCurcuma
Grande varietàOlio d’oliva
FlavonePrezzemolo, pepe e timo
FlavonoidiCipolla, cavolo riccio, pomodori, broccoli o tè nero
IsoflavoniLegumi, soia, tofu e miso
AntocianineFragole, ciliegie, uva nera, more, prugne
Stilbeni (resveratrolo)Mirtilli e fritti rossi in generale, uva, arachidi
MagnololoSemi e frutta secca

Esistono altre molecole con effetto simile?

Altre molecole con effetti antiossidanti e antinfiammatori sono melatonina, coenzima Q10, creatina, vitamina D ed E.

Conclusioni

Inutile dire che i polifenoli sono sostanze molto interessanti per le loro proprietà bioattive e per il loro ruolo in condizioni prevalenti come la sarcopenia.

Detto questo, la maggior parte degli studi effettuati sono di base (sugli animali), quindi ci sono molti studi clinici ancora da realizzare fino a quando non confermeremo il beneficio di queste sostanze in modo solido ed enfatico, che d’altra parte sembra già evidente.

Tuttavia, mi viene in mente la seguente riflessione:

“…Quando noi operatori sanitari ricordiamo l’importanza di mangiare frutta e verdura, non lo facciamo sempre per i motivi più ovvi: forniscono vitamine, minerali, poche calorie e molta fibra…”

Non possiamo dimenticare che questi composti fenolici e molti altri composti bioattivi vivono esclusivamente nel regno vegetale e che:

Una dieta che comprende un’ampia varietà di frutta e verdura, oltre a semi e noci, sarà naturalmente ricca di composti fenolici.

Dieta

Mentre una dieta a base di prodotti ultra-processati ti priverà del potenziale beneficio di queste sostanze per la tua salute.

Ci vediamo nel prossimo post e per continuare a potenziare!

Bibliografia

  1. Salucci S, Falcieri E. Polyphenols and their potential role in preventing skeletal muscle atrophy [Internet]. Vol. 74, Nutrition Research. Elsevier Inc.; 2020 [cited 2020 Feb 9]. p. 10–22.

Voci Correlate

  • I Polifenoli hanno proprietà per combattere i radicali liberi, sono antiossidanti. Puoi comprare antiossidanti al miglior prezzo.
  • Alimenti Ricchi di Vitamine e Minerali
  • Conosci i benefici del Pycnogenol? Scoprili cliccando qui.
  • Il Resveratrolo è un potente antiossidante che… Continua a leggere.
Valutazione Polifenoli e Evitare Sarcopenia

Funzione - 100%

Studi - 100%

Quali sono - 100%

Effetti - 100%

Raccomandazioni - 100%

100%

Valutazione HSN: 5 /5
Content Protection by DMCA.com
Su Borja Bandera
Borja Bandera
Borja Bandera è un giovane medico che si dedica all’area della nutrizione, esercizio e metabolismo, che combina con la sua attività clinica insieme alla sua vocazione divulgativa e di ricerca.
Vedi Anche
Controlla l’ansia durante la quarantena
Controlla l’ansia durante la quarantena

In questo articolo ti offriremo consigli per controllare l’ansia durante la quarantena. Durante questo 2020 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *