Banana Split: Gelato Proteico per Vegani

Banana Split: Gelato Proteico per Vegani

Una squisita ricetta da godersi in qualsiasi stagione dell’anno. Può essere uno snack perfetto a metà pomeriggio o come meritato post-workout, perché apporta proteine di origine vegetali, adatte anche alle persone che seguono una dieta vegana. Buon appetito! Banana Split.

Tips della ricetta: Banana Split – Gelato Proteico per Vegani

  • Tempo di preparazione: 12 minuti
  • Tempo di cottura: 1 minuto
  • Dimensione della porzione: 1
  • Numero di porzioni: 1
  • Stile di cucina: Americana

Ingredienti

  • 1 Banana congelata
  • 1 Banana al naturale
  • 2 Cucchiai di Proteina di Soia Isolata al gusto cioccolato
Informazione Nutrizionale per porzione
Calorie:229,8kcal
Grassi:0,2g
di cui saturi:0,1g
Carboidrati:30g
di cui zuccheri:25g
Fibra:3g
Proteine:27g
Sale:0,1g

Come preparare: Banana Split – Gelato Proteico per Vegani

  1. Frulliamo la banana congelata, la proteina e 1/2 bicchiere d'acqua.
  2. Versiamo la miscela in un tupper, chiudiamo bene e congeliamo per almeno due ore. Abbiamo già preparato il gelato.
  3. Adesso sbucciamo la banana, la tagliamo per la lugnhezza, cercando di creare uno spazio in mezzo, come se fosse una barchetta, per poter riempirla.
  4. Togliamo il gelato dal congelatore e creiamo delle palline che andremo a mettere sulla banana. Possiamo aggiungere anche altra frutta, frutta secca, chips di cioccolato o sprinkles.

Puoi già accedere al carrello della spesa con gli ingredienti necessari per questa ricetta.
Valutazione Banana Split Vegano

Gusto - 100%

Facile da preparare - 100%

Reperibilità degli ingredienti - 100%

Valori Nutrizionali - 100%

100%

Valutazione HSN: 5 /5
Content Protection by DMCA.com
Su Melanie Ramos
Melanie Ramos
Attraverso il Blog HSN, Melanie Ramos espone le conoscenze e i contenuti più attuali, alla portata dei lettori che vogliano imparare.
Vedi Anche
Crema di Riso Proteica
Crema di Riso Proteica

Un’ottima merenda da mangiare nel pre-workout o solo per godersi un momento dolce: Crema di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *