Tutto Quello che Devi Sapere sul Jefferson Curl

Tutto Quello che Devi Sapere sul Jefferson Curl

Hai mai sentito parlare del Jefferson Curl?

È uno degli esercizi più utilizzati nell’allenamento classico della ginnastica sportiva (utilizzo di carichi per migliorare la mobilità e la forza in diverse gamme di movimento), e anche dell’allenamento di forza (strength training).

Non dimentichiamo che migliorare la forza e la flessibilità in tutte le gamme di movimento ci aiuterà a prevenire gli infortuni e a mantenere i movimenti liberi da essi.

Che cos’è il Jefferson Curl?

Questo esercizio consiste nel flettere il tronco, sostenendo un carico e tenendo le ginocchia distese.

A differenza di uno stacco da terra rumeno, in questo esercizio l’anca non è flessa.

Che cos'è il Jefferson Curl?

Jefferson Curl Kettelbell.

È un esercizio che migliora non solo la flessibilità della catena posteriore, ma anche, ben eseguito, aiuta a ridurre la tensione nella zona lombare e nelle spalle.

Trattandosi di un esercizio che richiede una buona flessibilità e forza nella catena posteriore, prima di iniziare a praticarlo, dobbiamo valutare lo stato delle nostre strutture.

Attualmente, lo stile di vita sedentario o il fatto di passare molto tempo seduti, provoca un accorciamento e tensione nella zona posteriore, nonché una mancanza di forza nella zona dorsale.

Ecco perché è necessario fare alcune importanti considerazioni prima di praticare questo esercizio per evitare lesioni dovute alla cattiva esecuzione e alla mancanza di controllo motorio in questo movimento.

È un esercizio che richiede molto controllo ed è considerato avanzato, quindi per evitare qualsiasi tipo di lesione, possibili ernie, è più che consigliabile iniziare con un buon lavoro precedente di mobilità della colonna dorsale, flessibilità della catena posteriore e forza dorsale.

Per che cosa si utilizza

Tra i benefici di questo esercizio, troviamo il miglioramento di:

  • Flessibilità negli ischiocrurali.
  • Forza nella catena posteriore.
  • Mobilità della colonna dorsale.

Come eseguire il Jefferson Curl?

Il movimento del Jefferson Curl si esegue su una panca, o superficie stabile di una certa altezza.

Come eseguire il Jefferson Curl?

In questa posizione, in posizione eretta e “crescendo verso l’alto” si sostiene il carico esterno (kettelbell, bilanciere), con le gambe unite ed estese.

Inizio del movimento

Il movimento parte dalla flessione cervicale, avvicinando il mento al corpo-sterno.

  • Fletteremo il tronco, vertebra per vertebra, lasciando che il carico esterno sia quello che faciliti questa flessione, ma con il controllo del carico.
  • Dobbiamo mantenere il peso sulla pianta del piede, cioè non dobbiamo sentire che il peso sta andando verso il tallone.
  • La colonna vertebrale disegnerà una curva uniforme, e dovremmo pensare a portare l’ombelico verso la parte posteriore, verso la colonna vertebrale.
  • Mantenere le spalle rilassate ed evitare di flettere la zona cervicale (non alzare il collo per guardare dritto davanti a sé).
La fase complicata è la fase di salita, in cui il controllo è più del necessario così come l’attivazione della catena posteriore.

Fase di salita

Dobbiamo mantenere una respirazione fluida durante l’esercizio.

  • Dalla flessione del tronco è necessario annullare il movimento, partendo dalla parte più bassa della colonna vertebrale.
  • Distendere la colonna vertebrale, vertebra per vertebra, mantenendo il peso distribuito nella parte più anteriore del piede ed evitando di inclinarsi all’indietro.
  • Il mento rimane vicino al corpo, fino alla fase finale del movimento per raggiungere la posizione iniziale.
  • Invertire il movimento distendendo la colonna vertebrale partendo dalla parte bassa della schiena.
  • Mantenere il mento attaccato al petto tutto il tempo.
Una volta che saremo totalmente in piedi, distendere anche il collo.

È un esercizio pericoloso?

È un esercizio che richiede molto controllo motorio, mobilità della schiena e forza nella catena posteriore. Come ogni altro esercizio eseguito male o fatto senza una buona progressione, ovviamente può essere potenzialmente dannoso e sconsigliato.

È un esercizio di stiramento con carico, quindi, di livello avanzato.

Jefferson Curl pericoloso

Un’ottima base di mobilità e forza è essenziale prima di introdurre questo tipo di allungamento.

La progressione della mobilità della colonna vertebrale è importante, e dovresti iniziare a esercitarti senza carico, e introdurla gradualmente a poco a poco e senza essere eccessivo.

Per quali sport è consigliato?

Come ho detto prima, il Jefferson Curl è uno degli esercizi classici delle routine di allenamento della ginnastica sportiva, ma troviamo anche questo stesso movimento come uno degli esercizi basi del Metodo Pilates (Roll down), per controllare la flessione della colonna vertebrale e la sua mobilità.

In particolare, dalla mia esperienza come Allenatrice, può essere un esercizio interessante in quegli atleti/persone che, una volta che hanno una buona base di mobilità e forza, lo introducono nella progressione della tua routine di allenamento.

Sport consigliati

È un esercizio che migliora la flessibilità della catena posteriore e la forza della schiena.

Quindi, dopo una buona progressione e base di allenamento, potrebbe essere interessante nella stragrande maggioranza degli sport e dal punto di vista sanitario, tenendo conto della mancanza di forza e dell’accorciamento della catena posteriore.

Raccomandazioni

Da tenere a mente prima di eseguirlo:

  • Inizia con carichi molto leggeri per iniziare a costruire movimento e migliorare la forza e la mobilità nell’area posteriore.
  • Non dovresti sentire dolore (in tal caso, controlla cosa sta succedendo e inizia con il lavoro di mobilità dorso-lombare e gli esercizi di forza della schiena).

Per prima cosa bisogna analizzare la causa del dolore.

Punti importanti per la pratica di questo esercizio:

  • Carichi medio-bassi.
  • Piedi uniti.
  • Avvicinare il mento allo sterno per eseguire la discesa.
  • Ginocchia distese.
  • Discesa vertebra per vertebra.

Voci Correlate

  • Conosci il Curl Platón? Clicca qui per sapere come eseguirlo.
  • Hai abbastanza mobilità? Ti animiamo a eseguire questi test della parte inferiore e superiore del busto.
Valutazione Jefferson Curl

Come eseguirlo - 100%

Rischi - 100%

Per che cosa utilizzarlo - 100%

Raccomandazioni - 100%

100%

Valutazione HSN: 5 /5
Content Protection by DMCA.com
Su Isabel del Barrio
Isabel del Barrio
Isabel del Barrio ha lo sport nelle vene, lo ha dimostrato fin da piccola e ancora oggi condivide la sua passione e le sue conoscenze.
Vedi Anche
miglior routine per perdere grasso
Qual è il Miglior Allenamento per Bruciare Grassi?

La miglior routine per perdere grassi è quella che unisce l’allenamento di forza e l’esercizio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.