Brownie di Cioccolato Proteico

Brownie di Cioccolato Proteico

Hai voglia di un dolce ma non hai voglia di cucinare? Qui ti presentiamo il brownie di cioccolato proteico più facile e veloce che possa trovare. Proteico e con un delizioso gusto, perfetto per calmare la fame. Pronto?

Ricetta di Brownie Proteico

I Brownie sono dei dolci più gustosi che esistano ed è difficile trovare qualcuno a cui non piacciano. Se a questo aggiungiamo che possiamo preparare una ricetta di Brownie salutare, cosa possiamo chiedere di più?

Brownie di Cioccolato Proteico

Tips della ricetta: Brownie di Cioccolato Proteico

  • Tempo di preparazione: 3 minuti
  • Tempo di cottura: 1 minuto
  • Dimensione della porzione: 1 Brownie
  • Numero di porzioni: 1
  • Stile di cucina: Americana

Ingredienti

  • 1 misurino (30g) di proteina Evowhey 2.0 (gusto Cioccolato)
  • 10g di cacao in polvere
  • 5g di lievito in polvere
  • 50ml di Latte (si può usare anche quello vegetale) o acqua
Informazione Nutrizionale per porzione
Calorie:151kcal
Grassi:4,3g
di cui saturi:2,3g
Carboidrati:3,7g
di cui zuccheri:2g
Fibra:3,1g
Proteine:24,4g
Sale:0,4g

Come preparare: Brownie di Cioccolato Proteico

  1. Mescolare tutti gli ingredienti in un recipiente adatto per microonde, fino a che l’impasto sia uniforme e senza grumi.
  2. Mettere in microonde alla massima potenza per 20-30 secondi.
  3. Se lo preferisci leggermente cotto, umido e cremoso all’interno, cuocilo semplicemente 20 secondi, se ti piace più consistente, cuocilo un po’ di più. Questo dipenderà da come preferirai il tuo brownie.

Facile, no? Adesso non resta che mettersi all’opera e gustarlo!

Content Protection by DMCA.com
Su Patrícia Ferreira
Patrícia Ferreira
Blogger, amante della cucina ed esperta in ricette fitness. Elacozinha cucina e prepara ricette fitness salutari. Scopri tutte le sue ricette e menù qui.
Vedi Anche
Crema Notturna Proteica con Burro di Arachidi
Crema Notturna Proteica con Burro di Arachidi

Ti piacerebbe utilizzare un crema ricca di burro di arachidi proteico prima di andare a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *