Come rafforzare il sistema immunitario per l’autunno?

Come rafforzare il sistema immunitario per l’autunno?

Con il cambio di stagione e il leggero abbassamento delle temperature, mantenere il sistema immunitario forte è necessario per evitare i tipici raffreddori, febbre, influenza… Vediamo come rafforzare il sistema immunitario in autunno garantendo la barriera delle tue difese a pieno rendimento.

  • Nutrizione: cerca di introdurre nei tuoi pasti alimenti di stagione, mantenendo una nutrizione sana, equilibrata e senza prodotti processati. Assumi anche cibi naturali e/o complessi vitaminici che rafforzino le tue difese naturali.
  • Integratori alimentari: è raccomandabile integrare la dieta con vitamine e integratori che garantiscano le dosi minime necessarie a rafforzare il sistema immunitario
  • Attività fisica ed esercizio: un buon livello di attività fisica giornaliera ti mantiene attivo e agile; un buon programma di allenamento manterrà i tuoi sistemi forti e sani e migliorerà i tuoi livelli di energia.
  • Riposo e sonno pulito: è un aspetto fondamentale che tendiamo a trascurare. Cerca di mantenere un riposo notturno fra le 6-8 ore e di andare a dormire alla stessa ora.

Alimenti per dormire bene

Scegli bene gli alimenti prima di dormire, come quelli che ti raccomandiamo qui.

Così potrai dare continuità ai tuoi allenamenti, competizioni e routine quotidiana.

Quali alimenti assumere per rafforzare il sistema immunitario

Le vitamine e i minerali sono essenziali affinché il sistema immunitario sia efficiente.

La combinazione di diversi tipi di vitamine migliora le difese immunitarie.

Pertanto, la frutta e la verdura dell’autunno arricchiranno i nostri piatti e le nostre difese: frutti di bosco e mirtilli (hanno un alto potere antiossidante e sono ricchi di vitamine), broccoli, spinaci, agrumi come l’arancia, il mandarino o il kiwi.

Quali alimenti assumere per rafforzare il sistema immunitario

Ti raccomandiamo di avere sempre nel carrello questi alimenti per rafforzare il tuo sistema immunitario.

Gli agrumi, grazie al loro alto contenuto di vitamina D, stimolano la produzione di globuli bianchi, che sono essenziali per combattere le infezioni: pompelmo, mandarino, melagrana, limone, kiwi, arancia.

Gli alimenti naturali come l’aglio, la pappa reale o il polline d’ape e la curcuma rafforzano le nostre difese. Introdurre alimenti come lo zenzero è una eccellente opzione grazie alle proprietà antinfiammatorie (aiutano a ridurre l’infiammazione della gola, ad esempio).

Ovviamente, non bisogna dimenticarsi degli alimenti con alto contenuto di grassi salutari, come il pesce azzurro e la frutta secca. È necessario anche integrare sempre i pasti con frutta e verdura con un alto contenuto su minerali e vitamine necessari come non mai in questa epoca dell’anno.

Il prodotto di punta di HSN per evitare malattie stagionali

Season Vits di EssentialSeries

Un’opzione molto completa della famiglia EssentialSeries è il complesso multivitaminico creato apposta per i momenti di cambio di stagione.

La formula esclusiva di HSN Season Vits o Vitamine del Cambio di Stagione, contiene le vitamine B6 e B12, C, D3, ed E, insieme a uno spettro di nutrienti importanti: ALA, NAC e Resveratrolo.

Il prodotto è inteso a combattere i sintomi del cambio di stagione mediante l’apporto di ingredienti di massima qualità che stimolano il funzionamento normale del sistema immunitario.

Season Vits de EssentialSeries

Vitamine Cambio di Stagione di EssentialSeries.

Oltre a stimolare il sistema immunitario, è un potente antiossidante ed efficace mucolitico, con i seguenti benefici, fra gli altri:

  • favorisce l’espettorato;
  • protegge l’apparato respiratorio;
  • riduce la stanchezza e l’affaticamento;
  • migliora lo stato d’animo.

È adatto ai vegani, non contiene glutine ed è senza OGM (Organismi Geneticamente Modificati).

Pertanto, Season Vits è un’opzione molto valida in questa fase del cambio di stagione.

Dare priorità all’assunzione di proteine

Sappiamo che le proteine sono necessarie per la riparazione di muscoli e tessuti, ma sono importanti per combattere virus e altre malattie? La risposta è sì.

Gli aminoacidi sono necessari per la produzione di anticorpi e citochine che lottano contro le infezioni, modulando così la distribuzione di componenti del sistema immunitario come linfociti e Cellule NK ( “Natural Killer Cells”), nonché dell’espressione di geni fondamentali per la funzione immunitaria.

In uno studio realizzato sugli aminoacidi e il sistema immunitario, si evidenzia il ruolo della Glutammina, dell’Arginina e della Cisteina, che contengono i 9 aminoacidi essenziali, particolarmente vantaggiosi per rafforzare il sistema immunitario.

L-Glutammina in polvere di RawSeries

Inoltre, la Glutammina è particolarmente favorevole per produrre anticorpi che mantengano sotto controllo i virus e i batteri.

Raccomandazioni per la vita quotidiana

Di seguito ti lasciamo i pilastri per rafforzare e mantenere il tuo sistema immunitario in autunno:

Sport per rafforzare il sistema immunitario

Fare esercizio fa bene alla salute e, pertanto, anche al sistema immunitario dello sportivo. Ciò si manifesta con l’attivazione del metabolismo dei grassi, un effetto antiossidante e neutralizzante dello stress, che causa gravi danni al sistema immunitario. Puoi scegliere fra diverse attività che ti aiuteranno a rafforzare il tuo sistema immunitario:

  • camminata, nuoto, allenamenti di forza, esercizi aerobici o esercizi di squadra.

Un sonno di qualità

Sì, è un tema ricorrente perché, oltre ad essere molto sottovalutato, il sonno e il riposo riparatore sono fondamentali affinché i sistemi dell’organismo funzionino correttamente.

Abbiamo bisogno di un sonno di qualità e non è negoziabile.

Inoltre, è un componente essenziale per regolare il sistema immunitario.

Alcuni studi hanno stabilito una relazione fra la qualità e le ore di sonno e la probabilità di raffreddori comuni.

Tali studi hanno concluso che esiste una maggiore probabilità (fino a 3 volte superiore) di prendere il raffreddore quando si dorme meno di 7 ore.

Un sonno di buona qualità

Dormire poco aumenta la nostra suscettibilità al raffreddore comune.

Per quanto riguarda l’efficienza del sonno (il tempo che passiamo dormendo da quando ci stendiamo a letto), chi ha una bassa efficienza può ammalarsi fino a 5 volte e mezza più facilmente.

Pertanto, le buone abitudini prima di andare a dormire sono strumenti che ti aiuteranno a rafforzare le tue difese.

  • Eliminare il consumo di caffeina nel pomeriggio (almeno 6 ore prima di dormire).
  • Eliminare o ridurre il consumo di alcol.
  • Esporsi alla luce solare in ore di luce naturale e ridurre l’esposizione a quella artificiale (luce azzurra) almeno 1 ora prima di dormire. Ciò ripristinerà i ritmi circadiani dell’organismo per un migliore funzionamento.
  • Integrazione naturale con melatonina.

Riferimenti bibliografici:

Articoli correlati:

Valutazione come rafforzare il sistema immunitario per l'autunno?

Attività fisica - 100%

Nutrizione - 100%

Riposo - 100%

Seasons Vits - 100%

100%

Valutazione HSN: 5 /5
Content Protection by DMCA.com
Su Isabel del Barrio
Isabel del Barrio
Isabel del Barrio ha lo sport nelle vene, lo ha dimostrato fin da piccola e ancora oggi condivide la sua passione e le sue conoscenze.
Vedi Anche
Come respirare bene
Come respirare bene: qual è il modo corretto di respirare?

Può sembrare banale, ma se ti dicessi di “respirare bene”, sapresti farlo correttamente? Benché sia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.