Che cos’è l’Adaptive Crossfit?

Che cos’è l’Adaptive Crossfit?

Continuando con l’idea di promuovere uno sport inclusivo, il corso di specialità Adaptive CrossFit sta guadagnando sempre più popolarità

Questo corso ufficiale di CrossFit è stato insegnato solo negli Stati Uniti fino ad ora. Tuttavia grazie alla crescita di questo sport in altre parti del mondo, ora viene insegnato anche in altri luoghi come a Barcellona dove si è svolto solo poche settimane fa.

CrossFit per Tutti

Il Crossfit è nato come metodo di allenamento per militari, polizia e vigili del fuoco.

Le basi di questa metodologia di allenamento sono i movimenti funzionali eseguiti ad alta intensità.

Il grande volume di ripetizioni e l’utilizzo di carichi elevati richiedono sempre l’obbligo di rispettare la tecnica

Successivamente, quando Greg Glassman ha scoperto i buoni risultati che i partecipanti stavano ottenendo, ha iniziato ad estendere questo metodo di allenamento collaborando con altri allenatori.

Sono stati addestrati da Glassman. Così erano affiliati al marchio e potevano impartire il loro metodo di allenamento. Il famoso CrossFit

Professionalizza lo Sport

A poco a poco stava guadagnando popolarità. Gli individui che non erano professionisti dello sport hanno iniziato a beneficiare della pratica con risultati molto rapidi e altamente visibili.

Fu così che divenne molto famoso in tutti gli Stati Uniti. Al punto da eliminare le barriere e raggiungere altri continenti. E così la rete di affiliati che conosciamo oggi è cresciuta.

Greg Glassman è sempre stato un appassionato di sport. Il suo obiettivo principale era coinvolgere le persone in questo sport in modo che potessero guadagnare salute.

Glassman Crossfit

Ora come mai, con la nuova rotta che hanno preso i Games, si continua a rafforzare questa idea che il Crossfit è per tutti

Adaptive CrossGit Sport come Salute

Nonostante negli ultimi anni i Games abbiano attirato gran parte dell’attenzione, deviando questo obiettivo principale da Glassman, quest’anno sono stati apportati diversi aggiustamenti.

L’obiettivo, reindirizzare l’attenzione alla salute dei partecipanti invece che allo sport professionistico in cui gareggia meno dell’1% delle persone che praticano questo sport.

Infatti, gli insegnanti che conducono questo corso viaggiano dalla culla del CrossFit negli Stati Uniti e sono allenatori riconosciuti per la loro vasta formazione ed esperienza nello sport.

View this post on Instagram

It’s not if, but when, an adaptive athlete will come to train at your gym…will you be prepared⁉️ — Learn the methods and adaptations necessary to train a wide-range of athletes. Even if you don’t train adaptive athletes, learning how to work with the impaired athlete population will make you a better overall coach 👊 — Come learn from the world’s best Adaptive Coaches/athletes! Check out the schedule below and click the link in the bio to find the next CrossFit Specialty Course: Adaptive Training seminar near you — Course Schedule: OCT 13: Austin, TX OCT 14: Dallas, TX OCT 20: Denver, CO NOV 3: Philadelphia, PA NOV 4: Alexandria, VA NOV 17: Sao Paulo, Brazil NOV 18: Rio de Janerio, Brazil DEC 1: Oakland, CA DEC 2: San Diego, CA — #adaptivecrossfit #adaptiveathlete #crossfit @iko_pb

A post shared by Adaptive Training Academy (@adaptivetraining) on

In questo corso, agli allenatori viene insegnato come modificare gli allenamenti in modo appropriato in modo che possano partecipare ai wods persone con disabilità che causano loro una mobilità ridotta

Obbiettivo dell’Adaptive CrossFit

L’obiettivo di questo corso è far capire agli allenatori come una persona a mobilità ridotta affronta un wod. Infatti, con una migliore percezione delle sensazioni che provano, possono essere più professionali nel loro ruolo di coach.

E il modo migliore per acquisire questa capacità di empatia è attraverso la pratica, motivo per cui questo corso è in gran parte pratico

Superare Limitazioni

Coloro che partecipano al corso svolgono esercizi ipotizzando diversi scenari in cui una persona con disabilità dovrebbe confrontarsi. Dall’eseguire wall ball come se fossero in carrozzina a rotelle, all’arrampicate in corda da terra senza l’ausilio delle gambe, al rematore con un braccio solo…

View this post on Instagram

Check out coach Marc G (@marc_gilman) to learn how to train visually impaired athletes. He is visually impaired himself and is doing some amazing work in the adaptive community 👊 — Repost @marc_gilman 👇 ・・・ Ayer participamos en el #seminario de Adaptive CrossFit. Sin duda una experiencia muy enriquecedora con la que aprendimos y disfrutamos a partes iguales. . .Me siento increíblemente #afortunado y #orgulloso de todo el equipo del grupo Adaptive en @crossfitlcs porque si no fuera por vuestro #compromiso e interés en mejorar la asistencia a nuestros atletas adaptados, este seminario no se hubiera celebrado en Barcelona. . Gracias a @crossfitespana por hacerlo posible y a @crossfit por recordarnos que su finalidad es la de mejorar la calidad de vida de quiénes lo practicamos, y nuestra #responsabilidad la de que nadie se quede sin la #oportunidad de poder hacerlo. . Adaptación del WOD: . AMRAP 16’ . 4 Wall Climb 8 Hang power Clean 12 Toes To bar. . Atleta: @luciasharon01 . _________________________ @adaptivecrossfit @limitededitionathletes @crossfithealth

A post shared by Adaptive Training Academy (@adaptivetraining) on

Nel momento in cui vedi una persona con handicap fisico che ha deciso di sfidare se stessa in un wod con le difficoltà aggiuntive che ha, è un momento di consapevolezza che il CrossFit è per tutti coloro che sono disposti a lottare per una migliore forma.

A gennaio si celebra a Miami il Wodapalooza. Atleti di tutto il mondo con diverse limitazioni partecipano a questa competizione; l’anno scorso abbiamo avuto un atleta spagnolo di CrossFit Las Corts con cecità che è salito sul podio

Voci Correlate

Valutazione Adaptive CrossFit

Per tutti - 100%

Professionalizza lo sport - 100%

Che cos'è l'Adaptive CrossFit - 100%

Il suo obbiettivo - 100%

100%

Valutazione HSN: 5 /5
Content Protection by DMCA.com
Su Anabel Ávila
Anabel Ávila
Anabel Ávila, prima di tutto, risalta per la sua visione dello stile di vita sano priorizzando l’alimentazione Paleo e la pratica sportiva mediante CrossFit e così garantire lo stato di salute.
Vedi Anche
Lesione CrossFit
Come affrontare una lesione nel CrossFit?

Sara Sigmundsdottir in riposo obbligatorio per almeno 6 settimane. La numero 4 delle ragazze più …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *