Amido Resistente: Che cos’è, Benefici, Aiuta a Dimagrire, Quali Alimenti lo contengono?

Amido Resistente: Che cos’è, Benefici, Aiuta a Dimagrire, Quali Alimenti lo contengono?

L’amido resistente è un tipo di carboidrato che per la sua struttura molecolare presenta una serie di proprietà e benefici per la salute interessanti

Sembra che quando parliamo di carboidrati scattino gli allarmi, e questo macronutriente è stato classificato come “cattivo” in numerosi casi e patologie.

Tuttavia, questo fatto infondato serve abitudini e bisogni piuttosto soggettivi, così che, come nella maggior parte delle situazioni, eccessi o estremi non danno buoni risultati.

Che cos’è l’Amido?

L’amido è un idrato di carbonio complesso, cioè una moltitudine di unità di glucosio legate da legami glicosidici.

Si trova nel regno vegetale, infatti è la fonte di energia per le piante.

Tra le fonti di amido più comunemente usate ci sono patate, grano o mais

Principali Fonti dell’Amido

Il nostro corpo immagazzina l’energia da queste fonti sotto forma di glicogeno. È utilizzato in misura maggiore nelle attività fisiche intense

Che cosa sono le Fibre?

La fibra è un altro elemento che ha alcune proprietà di digestione. Nello specifico, non può essere digerita dagli enzimi nel nostro stomaco e successivamente essere assorbito come glucosio.

Passa attraverso l’intestino e aiuta ad assistere i movimenti gastrointestinali.

Benefici delle Fibre

Esistono due tipi di fibra: solubile e non solubile

Quest’ultima passa intatto, mentre la prima può essere fermentata dai batteri nel nostro intestino crasso, contribuendo a mantenere la salute del microbiota

Che cos’è l’Amido Resistente?

È un tipo di amido che non viene digerito nello stomaco o nell’intestino tenue, raggiungendo intatto il colon.

Il termine “resistente” è dato proprio perché resiste al processo digestivo

Tra le sue proprietà c’è quella di non aumentare la glicemia (non genera “picchi di insulina”). Oltre a nutrire la nostra flora intestinale, ridurre l’appetito, oltre a contribuire ad aumentare la salute in termini generali.

Patate e Amido Resistente

L’amido resistente ha una funzionalità molto simile alla fibra solubile. Le patate, cotte e poi raffreddate, sono fonte di amido resistente

Mentre la maggior parte degli amidi viene digerita (gli enzimi del corpo “scompongono” le molecole di amido) e successivamente convertita in glucosio, trasportata nel flusso sanguigno e trasportata alle cellule, esiste un certo tipo di amido che non può essere assorbito

Tipi di Amido Resistente

Esistono 4 tipi di Amido Resistente:

  1. Quello che resiste alla digestione perché è intrappolato dalle pareti intatte delle cellule vegetali (legumi, cereali e semi)
  2. Quello che può essere “reso” digeribile solo dagli enzimi digestivi umani dopo essere stato cotto (patate crude, banane verdi e banane crude)
  3. Quello noto come ”amido retrogrado”, che si forma quando alcuni cibi ricchi di amido vengono raffreddati dopo la cottura (patate, riso e altri cereali)
  4. Amidi modificati chimicamente che non si trovano in natura, ma sono creati per resistere alla digestione

L’amido di tipo 3 lo possiamo ottenere da riso, pasta, patata lasciata raffreddare una volta cotta

Banana e Amido Resistente

Il platano è un’altra fonte di amido resistente. È ricco di inulina che aiuta a regolare la digestione e migliorare il metabolismo, producendo una sensazione di pienezza più a lungo e contribuendo al mantenimento del peso

Quanto Amido Resistete dobbiamo Ingerire? Si raccomanda circa 6 g ad ogni pasto

Importanza dell’Amido Resistente

Il modo in cui funziona l’Amido Resiste sarà che può raggiungere aree non digerite dell’intestino tenue e del colon dove servirà per la nutrizione dei batteri che formano la flora intestinale, per mantenere il tuo livello di salute e condizioni perfette.

Alcuni fattori essenziali per la nostra salute dipenderanno da questo stato di salute: assorbimento dei nutrienti, regolazione metabolica e sistema immunitario

Probiotici

Il consumo di probiotici che mantengono naturalmente la coltura dei batteri, come l’amido resistente, è un meccanismo per mantenere la salute del corpo

Amido Resistente e Flora Intestinale

Quindi, l’apporto dell’Amido Resistente e la sua azione sulla flora intestinale possono portare a:

  • Mantenere la normale funzione del microbiota: eliminazione dei residui metabolici, sintesi degli acidi biliari o aumento dell’assorbimento degli elettroliti
  • Rafforzare il sistema immunitario (circa l’80% delle cellule che forniscono supporto sono in questa zona) e l’intestino, essendo la principale barriera di difesa contro batteri o agenti patogeni esterni
  • Appoggio della produzione di vitamine, come biotina, folato o K.

Benefici dell’Amido Resistente

Salute Intestinale

La flora intestinale è costituita da un’immensa quantità di batteri, buoni e cattivi, con un peso totale di questa colonia di circa 2 kg.

La nostra salute generale dipende dallo stato di salute del microbiota e influisce sul nostro senso di benessere. La principale proprietà dell’amido resistente è quella di poter stimolare i “batteri buoni” nell’intestino, mantenendone il corretto equilibrio e sostenendone lo stato di salute.

L’amido resistente serve come “alimento” per nutrire i batteri

Acido butirrico

In questo processo di fermentazione, hanno origine gli acidi grassi a catena corta: acetato, butirrato e propionato, che producono un effetto vantaggioso sulla salute del colon.

Il butirrato, che può essere aumentato aggiungendo amido resistente, è solitamente la fonte energetica preferita per le cellule del rivestimento del colon.

Flora Intestinale

Il butirrato agisce come un potente agente antinfiammatorio, migliora l’integrità dell’intestino, diminuendo la permeabilità intestinale, che manterrà le tossine fuori dal flusso sanguigno

Controllo del Peso

L’aumento delle fibre solubili può fare un lavoro “extra” sul sistema digerente. Oltre a generare un effetto saziante, riduce la fame e le “voglie” fuori dai pasti durante la giornata.

Questo al massimo, attiverà automaticamente un importantissimo potere di controllo calorico

Controllo del Peso

Non stiamo parlando di mangiare questi alimenti se si perde peso, ma possiamo ridurre un apporto calorico che altrimenti lo causeremmo

Sensibilità all’Insulina

Gli alimenti con amido resistente hanno un indice glicemico basso, quindi l’insulina viene rilasciata gradualmente.

Tuttavia, l’IG può essere modificato in vari modi. Anche così, queste fonti alimentari hanno la caratteristica di ridurre i livelli di glucosio postprandiale (livelli 2 ore dopo aver mangiato), quindi potrebbero essere i più consigliati per i diabetici.

Anche in persone con sindrome metabolico, è possibile osservare questi miglioramenti

Sensibilità all’insulina

Queste sono caratterizzati da un’elevata resistenza all’insulina. Oltre a vari fattori, come l’obesità, il rischio di malattie cardiache,…

Se vuoi sapere Come modificare l’IG degli alimenti, clicca qui

Alimenti con Amido Resistente

Pasta e Amido Resistente

Anche con un’insalata di pasta fredda possiamo sfruttare i benefici di questo amido

La maggior parte del contenuto di amido resistente viene perso più il cibo è cotto. Pertanto, se intendiamo consumare riso o patate, una buona opzione sarebbe mangiarli freddi. Le fonti principali o più comuni sono:

  • Patate e Batate
  • Fagioli
  • Riso
  • Tapioca
  • Fiocco di mais non cotti
  • Platano e la sua farina

Voci Correlate

Valutazione Amido Resistente

Salute Microbiotica - 100%

Controllo del peso - 100%

Sazietà - 100%

100%

Valutazione HSN: 5 /5
Content Protection by DMCA.com
Su Javier Colomer
Javier Colomer
Con il motto “Knowledge Makes Stronger” Javier Colomer espone la sua più chiara dichiarazione di intenti per esporre le sue conoscenze e la sua esperienza all’interno del panorama Fitness. Il suo sistema di allenamento BPT lo conferma.
Vedi Anche
Zucchero di cocco
Zucchero di Cocco

In questo articolo illustriamo i 4 motivi per cui dovresti cambiare lo zucchero del caffè …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *