Ghee: Tutto cio che Devi Sapere

Ghee: Tutto cio che Devi Sapere

Sebbene sia comune eliminare gli alimenti che contengono grassi, questo prodotto può essere l’eccezione alla regola, oltre che un’opzione davvero salutare. Il Ghee è usato principalmente in India ed è molto apprezzato sia per i suoi benefici quando ingerito che per le sue proprietà medicinali esterne.

Che cos’è il Ghee?

Il Ghee, o burro chiarificato, si ottiene a partire dal processo di eliminazione delle proteine del burro

Questo burro viene sciolto in una pentola e nel processo di ebollizione viene privato della sua schiuma. Il resto del burro viene lavorato e successivamente conservato. Dopo questo trattamento, e l’eliminazione delle sue proteine, il burro può mantenersi più a lungo e diventa un alimento molto più digeribile, con grassi saturi e una grande quantità di proprietà medicinali.

Ghee per intolleranti al lattosio

Poiché nella produzione del burro chiarificato, il latte viene separato dal grasso, otterremo un tipo di burro senza lattosio, che lo rende una buona opzione per le persone che hanno qualche tipo di allergia o sensibilità ai latticini.

È un’alternativa al burro convenzionale e può essere utilizzato in numerose ricette

Ghee per gli intolleranti al lattosio

Tra le sue proprietà sottolineiamo il suo essere adatto a persone intolleranti al lattosio

A che cosa serve il Ghee?

Di solito viene utilizzato per aggiungere valore nutritivo a diversi piatti, accompagnare le verdure e anche per friggere cibi o sostituire l’olio tradizionale. In alcune parti dell’India, inoltre, è usato per preparare diversi tipi di pane e popcorn di sorgo o mais.

Proprietà del Ghee

Le sue proprietà sono principalmente associate alla prevenzione del cancro e delle malattie cardiache, poiché contiene importanti olii monoinsaturi che non contengono il colesterolo.

Inoltre contiene antiossidanti (spazzini dei radicali liberi) e minerali come calcio e vitamine A, D, E e K

Il ghee contiene acido butirrico, che svolge un ruolo importante nel mantenimento della salute della flora intestinale e del colon, oltre ad agire come antinfiammatorio. Può essere utilizzato per persone che hanno patologie legate all’apparato digerente, come sindrome dell’intestino irritabile, colite ulcerosa o morbo di Crohn.

Valore Nutritivo del Ghee

In 100g di ghee troviamo:

  • Grassi totali: 99.5g ( 153% DV)
  • Grassi saturi: 61.9g (310% DV)
  • Grassi monoinsaturi: 28.7g
  • Grassi polinsaturi:  3.7g
  • Grassi trans: 4g
  • Omega 3:  1447mg
  • Omega 6: 2247mg
  • Colesterolo: 256mg (85%DV)

Benefici del Ghee

  • Stimola la mente e rafforza il cervello in quanto possiede virtù rivitalizzanti.
  • Migliora il funzionamento di polmoni, fegato e sistema immunologico.
  • Aiuta nella digestione, nel trattamento dei disturbi digestivi e nella corretta assimilazione degli alimenti.
  • Contiene acidi grassi non saturi, salutari per il sistema cardiovascolare.
  • È un ottimo detergente per il fegato, le vie biliari e l’intestino.
  • È utile durante il processo di disintossicazione, per l’anemia e le malattie del sangue.
  • Antiossidante naturale.
  • Lubrifica tutte le articolazioni.

Ghee per cucinare

Una delle caratteristiche più importanti è il suo alto punto di fumo, che ci consente di utilizzarlo in cucina poiché resisterà alle alte temperature di cottura, senza modificarne la struttura molecolare e riducendo la produzione di tossine come l’acrilammide, se riscaldato rispetto ad altri oli.

Ghi per cucinare

I grassi che contengono Ghee aiutano a migliorare il metabolismo e preservare la struttura cellulare delle membrane. Consentono inoltre al corpo di assorbire i nutrienti e stimolare il corretto funzionamento del sistema immunitario.

Uso esterno del Ghee

Aiuta nel trattamento di un’ampia varietà di disturbi e condizioni e fornisce alla pelle solo vantaggi per mantenerla sana. Le proprietà principali sono:

  • Nutre la pelle e la ringiovanisce.
  • È un buon protettore e serve anche per curare le scottature solari.
  • Cicatrizza le ferite.
  • Idrata la pelle.
  • È un buon lubrificante per gli occhi e un potenziatore della vista. Può essere applicato quotidianamente sugli occhi con la punta delle dita.
  • È usato per trattare eczemi, eruzioni cutanee.

Ghi per la pelle

Il ghee è anche conosciuto come “oro liquido” e questo perché le sue proprietà terapeutiche includono non solo il suo assorbimento interno ma anche la sua applicazione esterna sulla pelle

Raccomandazioni nel momento di assumere il Ghee

Uno dei punti principali per sfruttare appieno i benefici del burro chiarificato è perdere la paura di mangiare grasso.

Mangiare grassi sani è stato associato molte volte a un aumento del rischio di malattie coronariche, colesterolo e diabete, ma, grazie alla ricerca, quella mentalità sta finalmente cambiando.

L’importante è consumare fonti sane, come, ad esempio, da vacche nutrite con erba, oltre a che normalmente contengono un contenuto maggiore di CLA.

Sebbene il burro chiarificato sia completamente grasso, è essenziale notare che i grassi hanno anche alcune proprietà essenziali per la salute e persino per la perdita di peso

Non perderti la nostra ricetta dei Pancake di Avena e Albumi con Ghee! Non puoi assolutamente perderti questi pancake.

Come preparare il Ghee?

Di cosa hai bisogno?

  • 1 porzione di burro proveniente da pascoli biologici, se possibile. La quantità varierà tra 250g e 1kg, a seconda della necessità.
  • 1 casseruola media
  • 1 cucchiaio di legno
  • 1 colino o una rete fine
  • 1 contenitore con tappo ermetico

Preparazione

  1. Mettere il burro nella casseruola a fuoco medio-alto
  2. Aspettare che inizi a bollire e abbassare la fiamma.
  3. Il burro formerà in superficie una schiuma bianca che scomparirà dopo un po’. Mescolare con il cucchiaio.
  4. Il Ghee si otterrà quando sul burro si formerà di nuovo una seconda schiuma e questa diventerà dorata. Mescolare con il cucchiaio.
  5. Le parti solide marroni del latte resteranno sul fondo della casseruola.
  6. Versare e filtrare aiutandosi con la rete in un contenitore resistente al calore. lascia riposare qualche minuto.

Dove e come conservarlo?

  • Conservarlo nel contenitore
  • Non ha bisogno di essere riposto in frigo. Si mantiene a temperatura ambiente
  • Se invece lo si vuole utilizzare da spalmare su alimenti, meglio conservarlo in frigorifero.

Contenitore Ghi

Voci Correlate

  • Qual è il miglior tipo di olio per cucinare?
  • L'olio d'oliva come alleato per chi pratica sport
  • Ricette con Olio di Cocco
Valutazione Ghee

Senza Lattosio - 100%

Nutrienti - 100%

Gusto e Consistenza - 100%

Benefici per la Salute - 100%

100%

Valutazione HSN: 5 /5
Content Protection by DMCA.com
Su Javier Colomer
Javier Colomer
"Knowledge Makes Stronger", il motto di Javier Colomer, è la sua più chiara dichiarazione di intenti che esprime le sue conoscenze e la sua esperienza nel campo del fitness.
Vedi Anche
Latte: Tutto quello che devi sapere su questo alimento
Latte: Tutto quello che devi sapere su questo alimento

Il latte è uno degli alimenti su cui più ci si interroga. Oggi ne scopriamo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.