Perdere peso in base all’Età

Perdere peso in base all’Età

Durante il ciclo della vita, gli elementi fondamentali per perdere peso in base all’età sono: una nutrizione adeguata e l’esercizio fisico, pochi segreti

Perdere peso è possibile a qualunque età

Man mano avanzano gli anni cambiano sia gli ormoni che il metabolismo, la composizione corporea e altri fattori che rendono più difficile avere un corpo in forma

Una regola importante da seguire per il controllo del peso in tutte le tappe della vita consiste nell’adattare e regolare questi due parametri:

  1. l’energia assunta con gli alimenti
  2. la quantità di energia impiegata nell’esercizio.

È molto possibile, per ragioni fisiologiche, che con il passare del tempo si verifichi un aumento di peso corporeo.

Abitudini Salutari

Tuttavia, adottando abitudini adeguate nel nostro stile di vita è possibile perdere peso

Di seguito proponiamo alcune raccomandazioni in questo senso, conformemente alle diverse fasi di vita, partendo dai 20 anni di età.

Perdere Peso a 20 anni…

In questo decennio è molto comune in generale avere la brutta abitudine di mangiare fast food ricchi di calorie con pochi nutrienti

Ciò causa solitamente problemi di sovrappeso, il che potrebbe dar luogo a obesità se non vengono prese le misure necessarie.

In questo ciclo dei 20 anni, in generale è poco comune dare priorità all’esercizio fisico perché si dà preferenza ad altri interessi come: studi, entrata nel mondo del lavoro, partner, vita sociale, ecc., e la scusa è la mancanza di tempo sia per fare esercizio che per pianificare i pasti secondo una dieta equilibrata.

corridori

L’aspetto chiave per perdere peso in questa fascia d’età è cambiare stile di vita

Non si tratta di mangiare meno, ma di mangiare meglio. Tra gli alimenti imprescindibili ci sono: pesce, carne rossa, frutta, legumi, uova… prodotti caseari preferibilmente scremati e fare una colazione completa.

Allo stesso modo, bisogna anche fare esercizio in modo efficace: non basta muoversi di più, ma muoversi meglio

Perdere Peso a 30 anni…

Secondo l’opinione di esperti, biologicamente il livello ottimale si raggiunge ai 25-30 anni d’età

A partire dai 30 anni comincia la discesa che ci obbliga a stare più attenti a cosa succede alla nostra salute. Iniziano ad apparire alcuni segni di invecchiamento, come le rughe o la caduta dei capelli.

Oltre ai segni visibili, si verifica anche un rallentamento del metabolismo. Per questo, a partire dai 30 anni si raccomanda una dieta ricca di nutrienti ma povera di calorie, oltre all’assunzione di proteine sufficienti, dato che sono fondamentali per rafforzare la stabilità dei tessuti.

Un altro aspetto da considerare a partire dai 30, è che inizia la perdita di massa muscolare in modo graduale e lento, riducendo la forza. Inoltre, nelle donne inizia ad apparire l’osteopenia.

esercizi per perdere peso in base all'età

Sono quindi importanti gli esercizi fisici incentrati sulla forza della massa muscolare, come squat, affondi e in generale tutti gli esercizi di forza

Perdere Peso a 40 anni…

In questa fascia d’età il metabolismo continua in calo, condizionando così il consumo calorico quotidiano

Per questo motivo, sono necessarie meno calorie rispetto a prima e se si continua a mangiare come allora si verifica una tendenza a ingrassare invece cha a mantenere il peso come prima con la stessa dieta.

Nelle donne appaiono già a volte la menopausa e i problemi derivati dal cambiamento ormonale che essa suppone.

In funzione allo stato di ogni donna, dovrà avvenire un cambiamento nutrizionale, con un maggiore apporto di calcio nella dieta

Allo stesso modo, è necessario praticare esercizi che rafforzino le ossa. L’ideale per fare cardio è correre, se le articolazioni sono in buona salute, al contrario bisogna fare cardio senza impatto, come con la bici, o un’altra opzione è di nuovo l’allenamento di forza.

Nell’uomo, durante questo ciclo si nota già l’andropausa per la diminuzione del testosterone ed è molto importante lavorare sulla forza muscolare nell’80% degli esercizi praticati.

ridurre i sintomi della menopausa

Con i cambiamenti ormonali di entrambi i sessi è frequente prendere qualche chilo in più

Per arrestare questo effetto si raccomanda, per quanto riguarda l’alimentazione, di ridurre il sale durante i pasti, per evitare la ritenzione, e di aumentare il consumo di frutta e verdura. Anche gli alimenti integrali e le proteine aiutano a perdere peso, mentre bisogna controllare il consumo di carboidrati.

Perdere Peso a 50 anni…

Inizia un ciclo nel quale il metabolismo diventa più lento e, di conseguenza, perdere peso diventa un compito arduo, dato che anche i cambiamenti ormonali lo rendono più difficile

Nel caso di alcune donne si manifestano già l’osteoporosi o la menopausa, ed è quindi importante consolidare gli esercizi di forza e includerne altri di mobilità articolare, come stretching, esercizi in acqua, yoga, ecc.

Per quanto riguarda gli uomini, durante questa tappa, alcuni hanno già accumulato grasso viscerale nella zona dell’addome. Questo tipo di grasso causa un aumento del rischio cardiovascolare, che va evitato il più possibile.

Comprensibilmente, le difficoltà di perdere peso in questo gruppo d’età sono simili a quelle precedenti, ma sono accentuate per l’apparizione di ostacoli alla realizzazione dell’esercizio fisico a causa di limiti di mobilità o per l’apparizione di altre malattie respiratorie o cardiache, ragione per la quale è imprescindibile la mobilizzazione precoce e l’esercizio attivo.

Per quanto riguarda l’aspetto nutrizionale, bisogna ridurre il consumo di grassi e sale, nonché aumentare il contenuto di proteine, che saziano di più e non contengono tante calorie

Gruppo alimentare

È opportuno utilizzare anche verdura, frutta e alimenti ricchi di fibre

Perdere Peso a 60, 70, 80 anni…

In questa fase è possibile che si presentino problemi di masticazione e deglutizione

Nelle diete per una masticazione più facilitata e in quelle con alimenti triturati è comune aumentare l’apporto di carboidrati e di ridurre il consumo di proteine. Per questa ragione, è necessario adattare la dieta per assicurare un apporto proteico corretto.

L’esercizio fisico è importante perché la perdita di massa muscolare accelera.

Perdere peso in età avanzata

Sia gli uomini che le donne devono rafforzare i propri muscoli e cercare di mantenere un peso adeguato

Se per qualunque motivo non è possibile fare esercizio fisico bisognerebbe controllare ancora di più l’assunzione di carboidrati come riso, pasta, patate o legumi.

Conclusioni

Infine, è importante sottolineare che l’esercizio fisico praticato regolarmente è benefico per tutte le tappe e dovrebbe essere una medicina preventiva prescritta dal medico di base.

Oltre ad aiutarci a mantenere il peso normale, migliora il nostro benessere e previene le malattie future

Fonti Bibliografiche

  1. “Cambia tu metabolismo” Diane Kress 2010
  2. “Adelgaza para siempre, de forma fácil saludable y definitiva” Ángela Quintas
  3. “Salud con la edad” Dr Andrew Weil. 2005
  4. “Adelgaza según tus hormonas” Laurence Cherel
  5. “Caminar para la salud” Dr William Bird y Verónica Reynolds

Articoli Relazionati

Valutazione Perdere Peso in base all'Età

Fare attenzione all'alimentazione - 100%

Esercizio fisico - 100%

Abitudini salutari - 100%

Allenamento di forza - 100%

Integrazione - 100%

100%

Valutazione HSN: 5 /5
Content Protection by DMCA.com
Su María José García
María José García
María José è stata legata allo sport fin da bambina, quando ha partecipato e anche gareggiato in diverse discipline sportive.
Vedi Anche
microbiota e obesità
La chiave per sconfiggere l’Obesità è il Microbiota?

Lo studio del microbiota è stata un’enorme sorpresa per il settore scientifico, fino al punto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.