Perchè prendere integratori nella pratica del triathlon?

Perchè prendere integratori nella pratica del triathlon?

Negli ultimi anni il Triathlon si è guadagnato la giusta popolarità, tanto da diventare sport olimpico nel 2000; un mix di tre specialità che solo gli atleti più in forma riescono ad affrontare, ma come preparasi correttamente a queste durissime prove? Qui vi diamo qualche consiglio…

In cosa consiste il Triathlon?

Il triathlon è uno sport che implica qualcosa in più della resistenza fisica, implica forza mentale e superamento personale. Riunisce tre discipline sportive: nuoto, ciclismo e corsa a piedi, essendo considerato uno degli sport più duri.

Triatlon Fase Nuoto

Como dissero Millet e Vleck (2000), il triathlon è “uno sport, tre discipline e due transizioni”.

Esistono modalità di intensità differenti a quella del triathlon, ma che prendono da questo la sua essenza di combinazione di diversi sport. I triatleti tendono a possedere un’ottima forma fisica, per cui non deve stranire che gli atleti che scelgono il triathlon abbiano delle qualità atletiche ammirevoli.

Sport di Resistenza

Dato che le tre discipline sono sport di resistenza, quasi la totalità dell’allenamento per questo sport è di esercizio cardiovascolare (esercizio aerobico). Inoltre la preparazione comporta, essendo per tre discipline diverse, un maggiore equilibrio muscolare.

Triatlon Fase Ciclismo

Tutto questo lavoro a sua volta rappresenta un grande logorio muscolare ed energetico che deve essere recuperato con piene garanzie, e permetta che l’allenamento sia assimilato correttamente e cerchi di stabilire un perfetto stato per quello successivo.

Importanza dell’Allenamento

L’allenamento consiste in una stimolazione del corpo rompendo la “stabilità” alla quale è abituato e che funziona normalmente rappresentando un 100%, cioè, lo stresseremo e provocheremo che si adatti e che porti avanti una serie di migliorie di tipo cardiovascolare, muscolare, respiratorio, ecc.

triatlon fase corsa

È quello conosciuto come omeostasi: tutto affinchè esista un adattamento dell’allenamento e affronteremo la gara successiva con una migliore preparazione.

L’importanza di un buon allenamento, una alimentazione equilibrata e molto curata, così come il rispetto dei tempi di recupero e riposo, saranno i fattori determinanti nel momento di ottenere i nostri risultati.

Integrazione: un grande alleato del Triatleta

Dato al carattere demolitore e di grande richiesta che presenta questa pratica sportiva, la fase di recupero è vitale per incrementare il nostro rendimento sportivo. Se la nostra capacità non è pienamente recuperata, partiremo da una posizione di svantaggio rispetto agli altri.

Gare di triathlon

Pertanto è molto importante prestare attenzione a questa fase, e se da un lato procederemo a generare un grande logorio allenandoci e gareggiando, non dovrà essere da meno il successivo apporto per ottenere questo obiettivo

All’interno di questo quadro è dove maggiormente rientra l’integrazione e la nutrizione sportiva, la cui missione non è altro che prestare aiuto all’atleta in modo che veda migliorato da un lato il suo recupero energetico e rigenerazione dei tessuti, e dall’altro supporto allo stesso allenamento o gara

Salute del Triatleta

Non è necessario essere molto attenti per capire che realizzare una preparazione per un triathlon, richiede di sottoporre il nostro corpo a limiti insospettabili. Questo ovviamente avrà un impatto su una serie di alterazioni fisiologiche rispetto al quale il nostro compito principale sarà quello della pianificazione. Sarà importante sia fare gli allenamenti, come assimilarli.

Dieta Triathlon

Dall’altro lato, un altro modo nel quale potremo agire sarà evitare qualsiasi tipo di carenza nutrizionale. La più minima può mandare a monte la suddetta pianificazione, impedendoci di essere al 100×100. Non bisogna tralasciare nessuna variabile e l’alimentazione dovrà essere in primo piano

A volte, può capitare di non essere capaci di mantenere la massima cura o che i nostri allenamenti raggiungano livelli di esaurimento maggiori nel nostro organismo. In questi casi possiamo avvalerci di supportare la dieta con multivitaminici e minerali, acidi grassi essenziali Omega-3, e/o antiossidanti.

Ottimizzare il Recupero

Per garantire un recupero muscolare efficace è necessario l’apporto della sufficente quantità di proteina giornaliera. Nonostante questa attività sportiva si basi su un’alta percentuale del substrato glucolitico, è vero anche, e in certe occasioni sfugge agli stessi atleti, che sottostimano l’assunzione proteica. Una eccellente fonte di proteina per questo fine sarà l’idrolizzato di Proteina, dato che per le sue caratteristiche non produrrà malessere nè pesantezza stomacale, essendo il suo assrbimento molto rapido.

Proteine per triatleti

Gli amminoacidi come i Peptidi di Glutammina e lHMB (metabolito della leucina) sono orientati a favorire ed accelerare il recupero muscolare tra le sessioni sportive

Fai click qui di seguito per sapere perchè Prendere proteine prima di andare a dormire è una stupenda strategia nutrizionale per soddisfare l’apporto proteico e favorire il reucpero notturno

Idratazione nel Triathlon

Mantenere l’intensità durante le fasi che governano il triathlon (nuoto, ciclismo e corsa) insieme alle transizioni rappresenta un grande consumo, come abbiamo già visto, per cui dobbiamo  agire di conseguenza affinchè il nostro rendimento non venga compromesso nei limiti del possibile. Il punto più critico è l’idratazione durante la corsa.

Ricaricare gli Elettroliti

Attraverso la sudorazione si espelle un’alta percentuale di sali minerali, la cui ricarica è obbligatoria se vogliamo mantenere non solo l’intensità della corsa, ma la nostra stessa partecipazione. Fra i rischi che si corrono di trova la comparsa di crampi muscolari.

Triathlon Idratazione

Clicca sul seguente link per capire il Legame tra l’Idratazione e le Prestazioni

Integratori per le Prestazioni nel Triathlon

All’interno dell’ampio catalogo, possiamo utilizzare due sostanze che infuenzano in modo diverso l’organismo ma che combinando i loro effetti produrranno i seguenti benefici: Citrullina Malato + Beta Alanina

  • Aumento del flusso sanguigno e dell’ossigenazione cellulare (precursore dell’Ossido Nitrico)
  • Migliorare la resistenza muscolare
  • Accelerare l’espulsione dei prodotti di scarto metabolico
  • Promuovere la sintesi di ATP
  • Contribuire a ridurre i DOMS (Dolori Muscolari ad Insorgenza Tardiva)
  • Supportare il recupero dopo l’esercizio

Apporto di Carboidrati

L’apporto di energia durante la durata del triathlon è vitale. Il nostro organismo dispone di riserve limitate di energia sotto forma di glicogeno. Dato l’alto carattere di richiesta energetica della prova, è possibile arrivare al punto in cui le nostre riserve siano praticamente vuote. Per risolvere questo problema, si consiglia di disporre strategicamente di fonti di carboidrati i quali apporteranno energia nei momenti precisi.

Per contribuire a mantenere un apporto costante di energia sarà interessante includere nel nostro “stack” di integratori il Palatinosio. Questo libererà il glucosio in modo progressivo. Ciò nonostante, per un miglior beneficio e di azione immediata, possiamo mescolarlo con altre fonti di carboidrati più rapide.

Triatlon Gel

Una forma efficace è attraverso gel, perfetti da utilizzare nel bel mezzo della gara. Facili da trasportare e da dosare. Contano con complessi di elettroliti, fondamentali per reidratare lo sportivo ed evitare i temuti collassi.

In tal caso, durante la pate della gara in bicicletta, nella nostra borraccia possiamo portare la miscela di carboidrati e sali minerali, e bere piccoli sorsi ogni tanto. Nella fase di corsa, in base alla nostra disposizione, possiamo optare per indossare una cintura dove portare una piccola borraccia o gel, oltre a barrette energetiche.

Giorno della Gara di Triathlon

Il giorno della gara, è il grande momento atteso, nel quale diamo tutto quello per cui abbiamo lavorato, per il quale ci siamo sforzati in ogni allenamento e per il quale abbiamo lottato. A tutto ciò possiamo aggiungere che quando ci alleniamo intensamente i depositi di glicogeno si svuotano (normalmente per una cattiva pianificazione della dieta) la proporzione nella quale si utilizzano gli amminoacidi del muscolo sarà maggiore.

Donna triatleta

È necessario conoscere come ci influenzerà e pertanto, agire per aumentare le nostre riserve rispetto alla prova e cominciare nelle migliori condizioni.

Nel seguente articolo ti diciamo la migliore strategia per ricaricare i depositi energetici per il giorno della gara di resistenza

Integratori Consigliati per il Triathlon

Questi dovrebbero far parte dell’arsenale di integratori sportivi di ogni persona che si dedichi ad allenarsi in modo molto intenso e che realizzi un gran numero di sessioni , e ovviamente, con fini agonistici. Risolvono il deficit che si provoca e che svuota i depositi dell’organismo, e che esercitano altre funzioni metaboliche vitali, come migliorare la captazione energetica, supporto per la sintesi dei tessuti, funzione cardiovascolare, recupero dei neurotrasmettitori…

Perciò possiamo dire che allenarsi è tanto importante quanto riposare, visto che l’uno senza l’altro non ha senso. Una brillante strategia all’interno del quadro sportivo così come nel nutrizionale farà la differenza tra un atleta e l’altro.

Integratori per il triathlon

Valutazione Integratori nel Triathlon

Miglioramento delle prestazioni - 100%

Favorisce il recupero - 100%

Contribuisce a mantenere la Massa Muscolare - 100%

Facilità di assunzione - 100%

100%

Valutazione HSN: Ancora Nessuna Valutazione !
Content Protection by DMCA.com
Su Melanie Ramos
Melanie Ramos
Attraverso il Blog HSN, Melanie Ramos espone le conoscenze e i contenuti più attuali, alla portata dei lettori che vogliano imparare.
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *